Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Secondo uno studio inglese la causa è un batterio

Denti: lavarli spesso aiuta il cuore


Denti: lavarli spesso aiuta il cuore
28/05/2010, 18:05

LONDRA – Che quella di lavarsi i denti fosse una buona abitudine, si sapeva già. Che servisse anche a prevenire le malattie cardiache, invece, è cosa nuova. Secondo quanto riportato sulle pagine del British Medical Journal, infatti, chi si lava i denti più di due volte al giorno si sottopone ad un rischio minore di contratte malattie del cuore. In termini percentuali, si tratta di una differenza del 70%.
Tutto dipenderebbe, secondo Judy O’Sullivan della British Heart Foundation, che ha seguito lo studio, da un batterio che si annida tra i denti e che può provocare infiammazioni anche gravi. Durante lo studio, durato 8 anni, sono stati registrati 555 eventi cardiovascolari e 170 infarti letali. I ricercatori hanno così concluso che a fronte di una igiene orale compromessa aumentavano in maniera considerevole le probabilità di attacco cardiaco. Ovviamente, per contrastare questo tipo di patologie, alla cura dentale dev’essere associato un corretto stile di vita, un’alimentazione bilanciata e un po’ di movimento.
Non è la prima volta che la scienza studia il rapporto tra igiene orale e cuore: è noto che le infiammazioni in bocca posso causare danni di natura cardiovascolare. Tuttavia, Questo ulteriore studio medico chiarisce come sia il livello più alto di proteine infiammatorie nel sangue a crescere i rischi cardiaci. Un livello che potrebbe essere monitorato proprio grazie allo spazzolino da denti da usare al mattino e alla sera.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©