Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Uno studio sulle abitudini dell’igiene orale rivela

Denti massaggiati con dito e dentifricio battono la carie


Denti massaggiati con dito e dentifricio battono la carie
26/03/2012, 21:03

Volete proteggere i denti dalla carie? Allora massaggiatevi i denti dopo pranzo e cena con dito e dentifricio ed aumenterete la protezione del 400%.
Questa è almeno la tesi di una recente ricerca pubblicata dalla rivista Acta Odontologica Scandinavia che riporta il lavoro svolto dall'Accademia Sahlgrenska dell'Universita' di Goteborg.
La ricerca iniziò otto anni fa  in concomitanza con il lancio sul mercato di una pasta dentifricia contenente una quantità di fluoro tre volte superiore a quella dei normali dentifrici e rivolto principalmente a persone particolarmente soggette alla carie dentale.
Allo scopo dunque di rilevare l'effettiva efficacia del dentifricio, gli studiosi si sono messi in moto ed hanno scoperto che"coloro che hanno utilizzato il dentifricio potenziato hanno avuto una protezione quadrupla rispetto a quelli che hanno usato il dentifricio standard due volte al giorno".
Secondo la coordinatrice dello studio Anna Nordstrom infatti dopo pranzo va bene anche se "si strofina il dentifricio con un dito". Infatti sarebbe altrettanto efficacie quanto uno spazzolino, ma attenzione, il dentifricio deve contenere una "quantità di fluoro tre volte superiore a quella standard". Anche se la ricercatrice avverte che il dito è in aggiunta al normale uso dello spazzolino che non deve mancare almeno 2 volte al giorno. I dati finali inoltre hanno dimostrato che l’effetto del massaggio si avverte anche con un dentifricio normale. In conclusione dunque il massaggio con il dito, dopo pranzo, oltre al normale spazzolino due volte al giorno "consente di conservare più a lungo il fluoro sulla placca dei denti".

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©