Cyber, scienza e gossip / Religione

Commenta Stampa

Martinez (RnS): “Evangelizzare per riumanizzare la storia”

Dieci piazze per dieci comandamenti, domani è la volta di Napoli e Verona


Dieci piazze per dieci comandamenti, domani è la volta di Napoli e Verona
14/09/2012, 14:10

Dieci Piazze per Dieci Comandamenti, un’iniziativa nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo, patrocinata dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione alla vigilia dell’Anno della Fede indetto dal Papa Benedetto XVI, arriva a Napoli in Piazza del Plebiscito e a Verona in Piazza dei Signori, in maniera simultanea, il 15 settembre 2012. L’evento è stato inaugurato con grande successo e partecipazione popolare lo scorso sabato 8 settembre, a Roma, in Piazza del Popolo. La manifestazione, patrocinata da Roma Capitale, è stata condotta da Massimo Giletti e trasmessa in diretta su TV2000, raggiungendo un’audience di oltre 750.000 spettatori. Nel suggestivo scenario di Piazza del Popolo tanti e importanti gli ospiti che hanno partecipato alla “rilettura” della prima parte del primo Comandamento “Io sono il Signore Dio Tuo”: Marco Tarquinio, direttore di Avvenire; Gad Lerner, giornalista; Beatrice Fazi, attrice; Mariella Nava, cantautrice; Paolo Nespoli, astronauta; Carlo Nesti, giornalista sportivo; Davide Rondoni, scrittore; i Sonohra, gruppo musicale; Pamela Villoresi, attrice. Sono intervenuti inoltre il card. Agostino Vallini, vicario di Sua Santità per la diocesi di Roma; Gianni Alemanno, sindaco di Roma; Salvatore Martinez, presidente nazionale RnS.

Durante la serata sono stati trasmessi uno speciale video messaggio ad hoc del Santo Padre Benedetto XVI e uno di mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione. Le immagini e le parole di indirizzo di entrambi accompagneranno tutti gli spettacoli nelle piazze italiane legati a 10 Piazze per 10 Comandamenti. La serata del 15 settembre 2012 in Piazza del Plebiscito gode del patrocinio del Comune di Napoli e sarà preceduta da un’importante e ormai storica iniziativa del RnS: il 5° Pellegrinaggio Nazionale delle Famiglie per la Famiglia, in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia della CEI, il Forum delle Associazioni Familiari e con il patrocinio del Pontificio Consiglio per la Famiglia.

Il Pellegrinaggio, tradizionalmente celebrato a Pompei, quest’anno si trasferisce a Napoli a sostegno del progetto 10 Piazze per 10 Comandamenti. Inizierà alle ore 16.30 in Piazza Dante, dove sono attesi Salvatore Martinez, presidente nazionale RnS; mons. Carlo Liberati, arcivescovo – prelato di Pompei; Francesco Belletti, presidente del Forum delle Associazioni Familiari, don Paolo Gentili, direttore dell’Ufficio nazionale di Pastorale familiare della CEI. Seguirà la Celebrazione Eucaristica presieduta dal card. Ennio Antonelli, già presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia. Alle ore 18.30 partirà il Pellegrinaggio diretto a Piazza del Plebiscito. Alle 20.30 – con diretta televisiva su TV 2000 – inizierà la serata dedicata al quarto comandamento “Onora il padre e la madre”. Lo spettacolo serale condotto da Caterina Balivo sarà ricco di ospiti: Raffaele Bonanni, segretario della Cisl; Don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana; Stefano Zamagni, economista; Eugenio Bennato, cantautore; Mariella Nava, cantautrice; Lina Sastri, attrice. Il programma, oltre agli interventi dei numerosi ospiti, prevede musica, danza, lettura di brani celebri ispirati al tema del Comandamento, insieme al racconto di persone che hanno fatto esperienza del Comandamento. Interverranno il card. Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli; Luigi De Magistris, sindaco di Napoli; Salvatore Martinez, presidente nazionale RnS.

A Verona la serata dedicata al secondo comandamento“Non nominare il nome di Dio invano” sarà celebrata in Piazza dei Signori a partire dalle ore 20.30. L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Verona e della Regione Veneto e ospiterà personalità del mondo della cultura, della musica e dello spettacolo come Massimo Introvigne, sociologo; Alessandro Meluzzi, psichiatra; Antonino Zichichi, fisico; Paolo Brosio, giornalista; Pippo Franco, attore, i Sonohra, cantautori; Fabio Armiliato, tenore. Nella serata condotta da Lorena Bianchetti, interverranno inoltre mons. Giuseppe Zenti, vescovo di Verona; mons. Francesco Moraglia, patriarca di Venezia; Flavio Tosi, sindaco di Verona; Mario Landi, coordinatore nazionale RnS. 10 Piazze per 10 Comandamenti proseguirà in altre città italiane: a Torino, Palermo, Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano e Bologna nei mesi di giugno e settembre 2013 al fine di accompagnare e accogliere l’invito lanciato da Benedetto XVI a sostenere con iniziative dedicate l’Anno della Fede da Lui indetto.

Dopo il grande successo della prima piazza di Roma, il presidente Martinez ha espresso il senso di questa “maratona di evangelizzazione”: «Con il progetto Dieci Piazze per Dieci Comandamenti, il Rinnovamento nello Spirito lancia una grande sfida: ridare cittadinanza all’amore e ridestare la passione per la vita. L’amore cristiano è il compimento delle dieci antiche leggi date da Dio all’uomo, perché l’uomo viva la propria dignità e sappia promuoverla nel rispetto dell’altro, onorando ciò che di buono, di giusto, di vero la retta coscienza non smette di suggerire. Non dieci divieti o concessioni, ma dieci modi concreti per non mortificare Dio, se stessi e gli altri. L’amore non è un sentimento che va e che viene, ma una volontà stabile, intelligente, generosa, creativa, che rivela all’uomo ciò che egli stesso è e deve divenire. L’amore è anche responsabilità. Ecco perché, per noi, evangelizzare è intanto riumanizzare la storia, i comportamenti umani, gli stili di vita, perché alle nuove generazioni sia assicurata un’esistenza buona, piena, felice. Se a Mosè le Leggi furono date su tavole di pietra, con S. Paolo riaffermiamo che ora queste Leggi devono essere scritte sulle tavole di carne del nostro cuore e del cuore delle istituzioni». Il RnS è un Movimento ecclesiale che in Italia conta più di 200 mila aderenti, raggruppati in oltre 1.900 gruppi e comunità. Ulteriori informazioni su www.rns-italia.it. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati