Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Studio ellefftuato dall'Università di Bologna

Dieta mediterranea: gli italiani non sanno cosa sia

Occhio a quello che mangiamo

Dieta mediterranea: gli italiani non sanno cosa sia
04/04/2011, 12:04

BOLOGNA -  Secondo uno studio condotto dall'Università di Bologna sulla dieta mediterranea, il 60% degli italiani non mette in pratica la famigerata dieta mediterranea, perchè non ne conosce i principi.
Stando alle abitudini alimentari degli italiani, il consumo di carni e di formaggi è molto elevato. Pochi sono coloro che si concedono il pesce almeno una volta a settimana. La pasta risulta essere troppo condita e quasi sempre, accompagnata dal pane.
La ricerca è stata condotta su un campione di 314 persone a cura del Dipartimento di Medicina Interna dell'Università di Bologna e presentata nel corso del Congresso Nazionale della Società Italiana per la Prevenzione Cardiovascolare che si tiene a Genova.
Il 55% degli intervistati ha dato risposta errata alla domanda : " cosa s'intende per dieta mediterranea?". Il 25% non ha proprio idea di cosa sia. Il 57%, inoltre, non ha la più pallida idea dicosa sia la piramide alimentare: fondamentale per capire le quantità alimentari da introdurre.
La maggior parte degli italiani sgarra sulle fasce di cibi meno salubri. In continuo aumento, il consumo di grassi saturi che, negli ultimi quarant'anni, è cresciuto del 50%.
Gli italiani si stanno, a poco a poco, allontanando dalla dieta mediterranea, avvicinandosi sempre più, all'alimentazione anglosassone, dove il consumo di carne animale è da sempre superiore al nosto.
Dai ricercatori dell'Università di Bologna un monito importante: un'alimentazione scorretta aumenta molto il rischio di malattie cardiovascolari e non solo. Occhio a quello che mangiamo!

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©