Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Differenziata: Castel Morrone al quinto posto nella Provincia di Caserta


Differenziata: Castel Morrone al quinto posto nella Provincia di Caserta
22/10/2009, 13:10


Con la pubblicazione del dossier 2009 di Legambiente Campania, avvenuta mercoledì scorso al Gran Hotel di Salerno, come già anticipato nei giorni il Comune di Castel Morrone è stato annoverato tra Enti ricicloni dell’anno 2009, secondo la classifica elaborata sulla base dei dati relativi alla raccolta differenziata per l’anno 2008. Una percentuale di differenziata che si avvicina quasi al 50% e che ha permesso al Comune governato dal primo cittadino Pietro Riello di classificarsi al 131esimo posto nella graduatoria regionale ed addirittura essere inserito nella “top ten” della Provincia di Caserta, dove l’Ente di Piazza Bronzetti è andato ad occupare il quinto posto in assoluto. Un risultato positivo quello raggiunto tra le colline tifatine che premia sia i cittadini morronesi, che la scelta effettuata dall’Amministrazione Comunale nell’intraprendere il percorso della raccolta differenziata già nell’anno 2007. Una raccolta differenziata che come certificano le percentuali ha prodotto dunque i suoi frutti anche durante un periodo, come quello dell’anno 2008, dove la Regione Campania è balzata alle cronache mondiali per l’emergenza rifiuti. Un risultato che sicuramente, come si anticipa dalla casa Comunale, sarà bissato e di gran lunga migliorato con i dati dell’anno 2009, che attualmente vedono le percentuali di differenziata aggirarsi intorno al 70% ed in fase di miglioramento grazie al monitoraggio delle grandi utenze che al momento sembrano in parte inadempienti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©