Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

DIRE NO AL NUCLEARE SIGNIFICA DIRE SI' A PETROLIO E CARBONE


DIRE NO AL NUCLEARE SIGNIFICA DIRE SI' A PETROLIO E CARBONE
09/10/2008, 09:10

L’odierna nota congiunta di quattro importanti associazioni italiane dimostra ancora una volta che in Italia esiste un ambientalismo al di fuori del tempo, fermo al Sessantotto ed alle proteste in piazza, come ha giustamente affermato il Prof. Sartori in un suo editoriale, che sfrutta la paura ed affronta i problemi ambientali da un punto di vista ideologico e non scientifico.

Dire NO al nucleare vuol dire SI alle lobbies di petrolio e carbone ed abbandonare completamente Kyoto, i cui parametri sono diventati oramai obsoleti e vanno pertanto ridiscussi, ma i cui principi devono essere alla base di una nuova politica ambientale mondiale.
Non c’e’ coerenza, inoltre, nel dire NO al nucleare in Italia e SI al nucleare italiano all’estero: non siamo dunque di fronte ad una scelta etica, ma ad un mero atto di opportunismo ideologico e politico.
 
Anche nella politica energetica, così come quella dei rifiuti, la parola d’ordine deve essere DIFFERENZIARE: le sole rinnovabili, che vanno assolutamente potenziate con importanti investimenti soprattutto nella ricerca, non possono soddisfare il nostro fabbisogno energetico, crescente di anno in anno, e dobbiamo dunque puntare anche (ma non solo) sul nucleare.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©