Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Si eviteranno emissioni di 6.200 tonnellate di CO2 ad anno

Dopo Lamborghini, anche SEAT passa al fotovoltaico


Dopo Lamborghini, anche SEAT passa al fotovoltaico
27/03/2010, 14:03

Ha recentemente presso il via il progetto “SEAT al Sol”, che permetterà di generare energia elettrica pulita nella fabbrica di Martorell. Questo progetto mira a ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera e alla conservazione dell’ambiente, traendo vantaggio da una delle maggiori risorse in Spagna: il sole e l’elevato numero di ore in cui irradia la zona di Martorell e dintorni.

L’idea è di installare pannelli solari su una superficie di 320.000 m2, comprendendo i tetti dei capannoni e i palazzi dello stabilimento, e ciò che è veramente innovativo, per la prima volta anche la struttura dove sono parcheggiate le vetture già prodotte.

Il sistema di pannelli fotovoltaici avrà una potenza di oltre 10 MW, che permetterà di generare ogni anno più di 13 milioni di kwh di elettricità, equivalenti al consumo di 3.000 abitazioni in un anno. Allo stesso modo, consentirà di evitare la dispersione nell’atmosfera di oltre 6.200 tonnellate di CO2.

Questo ambizioso progetto è stato sviluppato in collaborazione con GA-Solar, appartenente alla GESTAMP Corporation. Lo scopo è quello di decentrare la generazione dell’energia elettrica, ovvero energia rinnovabile prodotta nello stesso posto in cui viene consumata.

La prima fase del progetto – già compreso nel piano di finanziamenti del Ministero dell’Industria, Turismo e Commercio – produrrà 4 MW di potenza, e raggiungerà il pieno regime prima della fine dell’anno in corso. L’investimento previsto per implementare questa fase iniziale è di 17 milioni di Euro.

Non appena la fase introduttiva sarà funzionante, l’impianto fotovoltaico della SEAT a Martorell rappresenterà, in termini di capacità produttiva di elettricità pulita, il secondo più grande edificio della Spagna strutturato con pannelli solari e uno dei maggiori in Europa.

Con questa iniziativa la SEAT si prende cura dell’ambiente non solo producendo autovetture con emissioni ridotte, ma anche diminuendo le emissioni durante le fasi dello sviluppo e produzione dei propri prodotti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©