Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Un razzo che manda in tilt le apparecchiature elettroniche

Dopo l'EMP di COD adesso c'è il CHAMP



Dopo l'EMP di COD adesso c'è il CHAMP
26/10/2012, 14:14

Chi è un giocatore sfegatato di Callo of Duty conosce bene l’EMP: un impulso elettromagnetico che manda in tilt gli apparati della squadra avversaria per un determinato periodo di tempo. Questa sorta di arma la conosciamo grazie ad un videogame, ma pare che adesso sia diventata realtà. Il razzo aereo Champ prodotto dalla Boeing ha l’obiettivo di mandare in tilt le apparecchiature elettroniche dei nemici prima che vengano impiegate le truppe aeree o di terra nel corso di una guerra.

 

Il Counter-electronics High-powered Advanced Missile Project ha fatto saltare le apparecchiature di diverse sale PC presenti in due edifici. È bastato un passaggio aereo per concentrare le microonde sugli stabili e disattivare tutto. Gli schermi dei PC sono diventati neri, il sistema di videocamere è partito, il sistema elettrico è collassato. In un’ora di test sono stati colpiti sette obiettivi diversi.

 

“Questa tecnologia segna una nuova era  nella guerra moderna”, ha commentato Keith Coleman, program manager del programma CHAMP per Boeing Phantom Works. “A breve questa soluzione potrà essere usata per rendere inservibili i sistemi elettronici e i data center dei nemici prima che arrivino le truppe o gli aerei”. Da rilevare poi che non sono previsti danni alle persone e alle strutture. “Abbiamo trasformato la fantascienza in fatto scientifico”, ha concluso Coleman.

 

Se prima giocavamo con un fantascientifico EMP, adesso dobbiamo aver paura di un CHAMP in carne ed ossa.

Commenta Stampa
di Livio Varriale
Riproduzione riservata ©