Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

I due corpi spaziali saranno visibili agli appassionati

Due asteroidi si avvicinano alla Terra


Due asteroidi si avvicinano alla Terra
08/09/2010, 12:09

Stanno per avvicinarsi alla Terra. Due asteroidi oggi sfioreranno il nostro pianeta ad una distanza simile a quella della Luna per cui non ci saranno pericoli di impatto. A scoprire il passaggio dei due corpi spaziali è stato il telescopio Catalina Sky Survey (CSS), situato sulle montagne dell'Arizona. Gli appassionati di astronomia potranno vedere gli asteroidi con telescopi di potenza media. Passeranno vicino alla Terra a distanza di poche ore l'uno dall'altro.
Le dimensioni di entrambi sono simili, hanno infatti un diametro che misura dai 15 ai 20 metri. Il primo appuntamento è avvenuto alle 11,51 (ora italiana) quando l'asteroide 2010 RX30 di diametro 20 metri è passato ad una distanza di circa 248000 chilometri. Seguirà l'RF12, un sasso cosmico di 14 metri di diametro, che si avvicinerà al nostro pianeta alle 23,12 circa.
Gianluca Masi astrofisico del Planetario di Roma e responsabile del progetto Virtual Telescope spiega: "Il primo asteroide incontrerà la Terra di giorno e sarà visibile dall'Italia nella fase di allontanamento, tuttavia la sua luce sarà molto debole e  le osservazioni non potranno essere fatte con strumenti amatoriali. L'oggetto sarà ancora visibile alle 21 verso ovest nelle stelle della costellazione della Vergine". Il secondo asteroide, invece, sarà visibile soltanto nell'emisfero australe in quanto non passerà sui cieli italiani.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©