Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Raggiungerà il perigeo tra il 15 e il 16 giugno

E' in arrivo una cometa vicino alla Terra


E' in arrivo una cometa vicino alla Terra
11/06/2010, 17:06

C'è una cometa che sta per passare vicino alla Terra: si chiama C/2009 R1 ed è stata scoperta da un "cacciatore di comete", l’astronomo britannico-australiano Robert H. McNaught utilizzando l’Upsala Schmidt Telescope del Siding Spring Observatory nel New South Wales (Australia). Naturalmente si usa il termine "vicino" in termini astronomici: nel suo punto più vicino sarà a circa 170 milioni di chilometri da noi, un po' più distante di quanto non sia il Sole. E' una cometa relativamente grande, per cui dovrebbe essere visibile anche ad occhio nudo, quando sarà vicina, cioè tra il 15 e il 16 giugno, e raggiungerà una luminosità di magnitudine 2. Detto in termini di paragone, sarà visibile quanto le stelle dell'Orsa Maggiore; quindi solo se si sta in una zona lontana dalle luci cittadine.
Ma è visibile anche adesso, per chi ha un piccolo telescopio: basta guardare verso Nord-est, nella zona della costellazione di Perseo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©