Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

EBAY RALLENTA, PARTONO I LICENZIAMENTI


EBAY RALLENTA, PARTONO I LICENZIAMENTI
06/10/2008, 14:10

Ebay rallenta. E taglia i posti di lavoro. La casa d'aste online che ha raddoppiato i dipendenti dal 2005, taglierà il 10% della forza lavoro per la diminuzione delle vendite. Lo scrive la Bloomberg, secondo cui i licenziamenti riguarderanno circa 1000 dipendenti e diverse centinaia di titolari di contratti a termine, con costi per l'azienda fra i 70 e gli 80 milioni di euro pre-tasse. Ebay si prepara anche a comprare per 820 mln di dollari in contanti e 125 mln in opzioni Bill Me Later, una società di pagamenti online.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©