Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

E' il secondo corpo celeste luminoso dopo Encelado

Ecco il decimo pianeta. Nibiru? No Xena


Ecco il decimo pianeta. Nibiru? No Xena
29/11/2009, 12:11

La Nasa ha scoperto un nuovo pianeta nominato provvisoriamente Xena. Questo corpo celeste di massa maggiore rispetto a Plutone è stato fotografato dal telescopio Hubble che l’ha immortalato mentre si trova nel punto più lontano della sua orbita solare. Quindi il decimo pianeta esiste e non è grande quanto Giove né tantomeno è vicino al nostro pianeta, ma si trova a ben 10 miliardi di miglia dalla nostra amata terra e non sarà qui per il 2012. La sua orbita solare è di 560 anni ed ha un diametro di 2394 km. Xena è un corpo celeste piccolo come Plutone, ma abbastanza luminoso e dotato di una propria luce che scaturisce da un’attività vulcanica interna che permette alla sua crosta, composta prevalentemente da metano ghiacciato, di illuminarsi poco meno del corpo celeste più luminoso del sistema solare: Encelado, luna di Saturno. Attualmente non ha atmosfera, ma si pensa che sussista una possibilità che questa si formi quando Xena si avvicina al nostro Sole. La sua dimensione non giustifica la classificazione a pianeta, anche se è più grande di Plutone declassificato qualche anno fa a pianeta nano. La comunità scientifica dovrà dare il nome ufficiale a Xena e ad altri oggetti scoperti dietro la cintura di Kruper che, vi ricordiamo, è composta da corpi ghiacciati e comete primarie, dei quali, alcuni grandi quanto Plutone che seguono per la maggiore l’orbita di Nettuno.

Commenta Stampa
di ElleVì
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Ecco la collocazione attuale di Xena
Fotografato da Hubble 1,5 pixel
I corpi scoperti ultimamente dietro la cintura di Kruper
Encelado: corpo più luminoso del sistema solare
Encelado e Saturno