Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Il frutto cresce naturalmente, senza tecniche Ogm

Ecco le nuove mele, si chiamano Redlove


Ecco le nuove mele, si chiamano Redlove
16/07/2010, 19:07

Ha il cuore rosso, la mela con la polpa colorata si chiama "Redlove". Un frutto ricco di antiossidanti, gustoso e ottenuto senza nessuna tecnica Ogm, l'ideale per le torte e le macedonie. Le ricerche sulla "Redlove" sono state effettuate da un coltivatore svizzero, Markus Kobert, il quale ha creato degli incroci tra diversi tipi di frutti. Tra questi una mela caratterizzata da una polpa rosa ma priva di gusto. La mela dal cuore rosso che non annerisce a contatto con l'aria è destinata ad un grande successo. Infatti In Inghilterra la società Suttons ne ha l'esclusiva ed ha ottenuto 1500 ordini per le piccole piantine dei nuovi frutti.
Il portavoce della Suttons, Tom Sharples spiega: " Ha un sapore deliziosamente dolce e il suo leggero gusto profumo di bacche la rendono perfetta per essere mangiata cruda, ma anche cotta". La Redlove sarà in vendita in due versioni: per il periodo autunno inverno sarà disponibile con il nome di "Era", per la primavera estate con quello di "Sirena". "Gli alberi - continua Sharples - sono cresciuti in gallerie, invece che all'aria aperta, per non permettere l'impollinazione casuale delle api. La Redlove è frutto di una crescita naturale e senza ricorso a tecniche geneticamente modificate".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©