Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Ecco le prime vere foto del nostro sole


Ecco le prime vere foto del nostro sole
22/04/2010, 14:04

Dopo anni di ricerca solare, gli scienziati della Nasa sono arrivati finalmente a lanciare nello spazio la sonda giusta per osservare il nostro sole. Stiamo parlando del Solar dinamic observatory. L’SDO è sicuramente la sonda spaziale di ultima generazione che ha dato il via ad una nuova metodologia di studio della nostra stella, del suo campo magnetico e dell’influenza che essa esercita sull’atmosfera del pianeta Terra.

Perchè lanciare una terza sonda dopo che nello spazio che ci circonda ne sono già presenti due ? La STEREO e la SOHO, non hanno le stesse caratteristiche della SDO, visto che quest’ultima è in grado di fornire immagini e filmati dieci volte più definiti delle nostre televisioni ad alta definizione. Inoltre, l’SDO consente di inviare una mole di dati davvero consistente pari a 1,5 terabyte, che corrisponde a milioni di canzoni in formato mp3. Lo studio delle tempeste solari è molto importante perché aiuta a comprendere il fenomeno delle eruzioni che avvengono sulla superficie solare, responsabili, tra l'altro, di malfunzionamenti degli apparati elettrici presenti sul globo terrestre. E’ da anni, infatti, che il sole è considerato responsabile di interferenze sia tra gli apparati terrestri che tra quelli satellitari, recando non pochi problemi di comunicazione e di sicurezza al traffico aereo.

Commenta Stampa
di L.V.
Riproduzione riservata ©