Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Battreio killer

E.coli: in Italia i prodotti controllati e garantiti

Sequestrati dai Nas 7 quintali di cetrioli sospetti

E.coli: in Italia i prodotti controllati e garantiti
31/05/2011, 10:05

ROMA - Mentre in tutta Europa è allarme “tossinfezione alimentare E.coli”, in Italia non è stato riconosciuto alcun caso di infezione alimentare causata da batterio killer dell’ Escherichia Coli proveniente da una partita di cetrioli di contaminazione originari della Spagna.
A confermare tale dato è la Adiconsum. La reazione del sistema di controllo sui prodotti è stato rapido, così da bloccare la commercializzazione di tutti di eventuali alimenti sospetti. In ogni caso, l’associazione, raccomanda ai consumatori di acquistare prodotti alimentari italiani e, lmeno fino al rientro dell’emergenza, di evitare quelli di provenienza spagnola.
I Nas, nei giorni scorsi, hanno sequestrato una partita di 7 quintali di cetrioli a scopo preventivo. Il ministro alla salute Ferruccio Fazio spiega che saranno fatti tutti i controlli su questi cetrioli, per constatare che non vi siano tracce del batterio. Entro 26-36 ore, infatti, il sequestro verrà sbloccato.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©