Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

“Ematologie a confronto”, un convegno di respiro regionale a firma dell’Ail


“Ematologie a confronto”, un convegno di respiro regionale a firma dell’Ail
11/10/2012, 09:50

 

L’Associazione Italiana contro le Leucemie e i Linfomi - Sezione Ail della Provincia di Caserta Onlus “Valentina Picazio” ha organizzato un importante momento scientifico dal titolo “Ematologie a confronto:  Ricerca, Terapie, Assistenze, Etica”, che si terrà il 27 ottobre a Caserta presso il Crowne Plaza (8.30-17.30).

Il convegno si pone come momento di confronto didattico ed informativo tra illustri relatori e le diverse figure professionali, convenuti dai principali centri di cura oncoematologici campani, sulle maggiori tematiche e soluzioni sul trattamento delle malattie del sangue, in una visione globale della presa in cura del malato. La partecipazione dei rappresentanti della Chiesa, delle Istituzioni pubbliche territoriali, degli Ordini Professionali e del mondo del Volontariato, testimonia una condivisione delle finalità e una disponibilità all’ascolto dei tanti bisogni sociali del malato e dei suoi familiari.

Il convegno – ha detto il dott. Fulvio Picazio, presidente Ail - rappresenta un momento di riflessione sulla necessità di dare una maggiore rispondenza tra le cure e le aspettative di salute dei pazienti e rappresenta un’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica, attraverso la lettura dei risultati dei lavori congressuali e la discussione face to face tra i relatori e la platea, con le testimonianze di pazienti e di volontari”.

L’Ail si offre, in qualità di partner referenziato e finanziatore, con un progetto di assistenza domiciliare ematologica multi professionale, perché occorre riconoscere al malato quella dignità di persona visitata anche oltre la malattia, ancor’oggi sottovalutata.

Il convegno, moderato da David Pagnini, Vincenzo Mettivier, Fulvio Picazio e Salvatore De Gaetano, vedrà gli interventi di ricercatori ed ematologi appartenenti sia al mondo ospedaliero, che accademico ed universitario, come: Fabrizio Pane, Felicetto Ferrara, Nicola Cantore, Fiorina Casale, Carmine Selleri, Giuseppe Caparrotti, Antonio Abbadessa, Paolo Indolfi, Raffaele Fontana, Andrea Camera, Giuseppina De Falco, David Pagnini, Carmine Lauriello, Luigi Ievoli, Antonio Minerva, Sonia Raimondi, Saverio Misso, Cecilia Caggiano, Antonello Giannotti, Pasquale Salzillo. Interverranno inoltre: Francesco Bottino, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Caserta, Diego Paternosto, direttore sanitario dell’AORN di Caserta, Federico Iannicelli, presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Caserta, Raffaele Felaco, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©