Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Acri e Anci firmano per promuovere risparmio e rinnovabili

Energia: Siglato protocollo d'intesa per tutelare l'ambiente


Energia: Siglato protocollo d'intesa per tutelare l'ambiente
17/06/2010, 19:06

MILANO -  Siglato il protocollo d’intesa tra Acri e Anci per la salvaguardia e la valorizzazione dell’ambiente. L’accordo porta la firma dei rispettivi presidenti, Sergio Chiamparino per l’Anci (l’associazione nazionale dei Comuni italiani) e  Giuseppe Guzzetti dell’Acri (l’associazione che rappresenta le fondazioni di origine bancaria). L’intento è sviluppare  “progetti ed iniziative per l’educazione e la formazione ambientale, la tutela e la valorizzazione delle biodiversità, la promozione del risparmio energetico e dell’utilizzo di fonti di energia rinnovabili". Le due associazioni  - fanno sapere con una nota congiunta -  si impegnano a “divulgare e a diffondere presso i propri associati le conoscenze e le modalità operative individualmente sviluppate ma anche a stimolare la realizzazione di attività congiunte”. Nello specifico, sarà compito dell’Acri sollecitare le Fondazioni associate a mettere a disposizione dell’Anci informazioni sulle proprie attività nel settore, con l’ausilio di un’apposita Commissione ambiente e a destinare risorse economiche per iniziative da realizzare congiuntamente con i Comuni. L’Anci si impegna a sensibilizzare i Comuni alla buona gestione degli edifici pubblici di pertinenza e all’adozione di condotte di risparmio energetico, di incremento della produzione di energia da fonti rinnovabili. L’associazione nazionale dei comuni italiani sollecita, inoltre, i propri associati a fare investimenti per il settore ambientale, nonché allo sviluppo di progetti e di iniziative congiunti con le Fondazioni.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©