Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Energie rinnovabili: la proposta di Hagitron per il sud Italia


Energie rinnovabili: la proposta di Hagitron per il sud Italia
09/04/2010, 14:04


NAPOLI - Si svolgerà Martedì 13 e Mercoledì 14 Aprile 2010, dalle ore 09.00, presso la sede di via Nevio 7 a Napoli, la Convention di presentazione di Hagitrade, la divisione commerciale Hagitron, la nuova realtà nel settore delle energie rinnovabili nata nel Mezzogiorno d'Italia. Il programma della convention si articolerà in due momenti. Durante la prima giornata informativa verranno presentati il System IntegratorHagitron, la divisione commerciale Hagitrade e il progetto di franchising nazionale, mentre per il secondo giorno sono previsti incontri formativicon i partner Hagitron sulle diverse tecnologie delle energie rinnovabili, con il rilascio di un kit commerciale a coloro che vorranno aderire all’iniziativa. Il modello di business proposto da Hagitron risolve, di fatto, alcuni tra i maggiori problemi legati allo sviluppo del settore delle energie alternative in Italia. L'azienda si pone come necessario anello della catena che collega le grandi multinazionali produttrici di impianti al mercato e ai professionisti operanti sul territorio. Con la convention, l'azienda si pone l'obiettivo di strutturare ulteriormente una già esistente rete dinamica di partner, professionisti e commerciali, in modo da contribuire allo sviluppo del business delle energie rinnovabili in tutto il Mezzogiorno. La due giorni sarà dunque l'occasione per delineare anche eventuali nuove prospettive occupazionali per addetti ai lavori. Il team Hagitron rende disponibili dieci posti per partecipare alla convention, inviando una email di richiesta agli indirizzi info@hagitron.com e risorseumane@hagitron.com .

Hagitron si presenta sul mercato delle energie alternative come System Integrator a 360 gradi, capace cioè di assicurare ai proprio clienti la progettazione e la realizzazione di impianti chiavi in mano, con la possibilità di usufruire di fondamentali servizi di consulenza legale, amministrativa e finanziaria. L'azienda, grazie al suo innovativo modello di business, opera nei diversi settori del fotovoltaico, del mini eolico, del mini idroelettrico e della cogenerazione a biomasse-plastiche-fanghi di depurazione.

L'Unione Europea è convinta che il mercato dell'energia prodotta da fonti rinnovabili sia il business del futuro e una occasione eccezionale di sviluppo e crescita per il Mezzogiorno d'Italia che deve necessariamente fare sistema, tra amministrazioni pubbliche, imprenditoria privata e sistema finanziario, per cogliere questa possibilità. Grazie ad una posizione geografica invidiabile e a vantaggiose condizioni climatiche, il Sud risulta essere il territorio ideale per investire su tecnologie a basso impatto ambientale e con elevati margini di redditività. Anche i principali fondi di investimento internazionali esprimono da tempo interesse nel Sud Italia per lo sviluppo del settore delle rinnovabili, dopo la saturazione del mercato spagnolo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©