Cyber, scienza e gossip / Sesso

Commenta Stampa

Estate 2009: seduttori si nasce, non si diventa


Estate 2009: seduttori si nasce, non si diventa
30/07/2009, 14:07

Playboy non si nasce ma si diventa, parola di Louis Nicoletta, fondatore di PUA Training Italia, società internazionale che offre corsi di seduzione.
A pochi giorni dall’inizio delle giornate di “iniziazione alla conquista” che si svolgeranno nelle spiagge di Riccione, Pescara, Milano e Torino a partire dal 3 Agosto, Louis ha svelato alcuni dei segreti che riguardano la sua professione.

“Il tutto e’ nato nel 2006 con il fondatore di PUATraining, Richard La Ruina, alias Gambler che, trasferitosi a Londra, incontrò S.J., un ragazzo che, al contrario di lui, vantava conquiste fin da quando era piccolo. S.J. aiutava a formulare teorie di seduzione e Richard La Ruina le metteva in pratica all’interno di bar e locali alla moda. Era l'esperimento umano. E dalla teoria, unita alla pratica, nacque quello che noi chiamiamo “il sistema”, un metodo efficace che garantisce la riuscita dell’approccio con le donne e che dal 2008 è stato importato anche in Italia” ha spiegato Louis Nicoletta.

I corsi si articolano in quattro modalità: “one on one”, in cui lo studente viene seguito esclusivamente da un istruttore, “bootcamp”, una vera e propria lezione di due giorni tenuta da più istruttori che coinvolge un gruppo di studenti, “residential”, che prevede una settimana di convivenza con l’istruttore per apprenderne tutti i segreti e “Barcellona experience” che prepara l’allievo ad affrontare le conquiste in zone turistiche e in ambienti internazionali.

“A seconda dei casi si possono anche organizzare eventi più particolari – precisa Nicoletta - e comunque cerchiamo di soddisfare ogni tipologia di persone. C'è una fascia di utenza privilegiata che va dai 20 ai 40 anni, ma comunque la nostra clientela è abbastanza varia, va da imprenditori ed uomini che hanno avuto già tanto successo nella loro vita (ma considerano di poter far di meglio con il gentil sesso) agli studenti universitari che rimangono frustrati da qualche successo mediocre ed incostante.”

Secondo Louis ogni uomo può imparare a diventare un vero seduttore, indipendentemente dalla propria età, esperienza o provenienza sociale. E’necessario solo un po’ di apprendimento.
“Siamo talmente sicuri della qualità dei nostri corsi che offriamo anche un rimborso per gli insoddisfatti. Reali impossibilità di diventare un seduttore esperto, fino ad oggi, ai nostri corsi sono state veramente delle rarità e sempre con radici profonde nella psicologia e nell’emotività. Ed anche in questi casi, con interventi più diretti e costanti, si sono riusciti ad avere miglioramenti non indifferenti. Alcune persone nascono con delle doti naturali per la matematica, altri per l’arte, c’è chi nasce con delle qualità che permettono di saperci fare con le donne e le persone in generale. Siamo convinti che, come tutte le abilità presenti nell’uomo, anche questo mix particolare di abilità (socio-linguistiche-personali) possa essere imparato come una qualunque materia scolastica: basta fare i giusti esercizi.”

Quali sono quindi i consigli di PUATraining Italia per un’estate all’insegna di coinvolgenti avventure amorose? “Per l’estate il consiglio numero uno è provare e riprovare sul campo, analizzare cosa è andato bene, cosa si è sbagliato e cosa bisognerebbe migliorare la prossima volta. Bisogna sempre chiedersi: quando l´ho conquistata, quando l´ho persa, avrei potuto farlo più velocemente o meglio? E’ necessario raffinare l’approccio basato sull’esperienza diretta, solo allora si diventa un vero esperto nel sedurre le donne. Non bisogna sperare di diventare dei Casanova leggendo libri dalla propria scrivania, senza mai mettere in pratica quanto letto. E chi ha bisogno di fare pratica con un insegnante può partecipare ad uno dei nostri corsi di seduzione. Tutte le informazioni e date sono presenti sul nostro sito www.puatraining.it ”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©