Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Estate in arrivo, come affrontare al meglio il caldo in casa


Estate in arrivo, come affrontare al meglio il caldo in casa
27/05/2019, 13:39

Questo maggio che si sta per concludere non è certo stato un mese molto promettente dal punto di vista delle temperature. Di caldo neanche a sentirne parlare, ma questa situazione del tutto fuori controllo altro non è che la logica conseguenza del surriscaldamento globale. Si passa da un inverno molto mite con delle giornate glaciali, ad un'estate afosa e molto calda, a prescindere dal luogo in cui ci si trova. Il surriscaldamento globale ha cambiato sia le temperature invernali, che quelle estive, causando un meteo differente con cui affrontare le stagioni. E se fino ad ora di belle giornate neanche l’ombra, nei prossimi giorni tutto questo si ribalterà a favore di temperature sempre più calde.
È evidente che questo cambiamento ha generato non poche difficoltà in chi magari è più soggetto a malanni di stagione oppure per chi ha problemi di salute cagionevole. Questo vale sia per gli anziani che per i bambini, spesso le prime vittime di questo continuo mutare del tempo, che non permette al corpo di abituarsi a dei drastici cambiamenti che avvengono anche nell'arco di pochissime ore.

Come reagire all'estate all'improvviso

Generalmente, il modo migliore per cercare di reagire ai costanti cambi di temperatura è quella di trovare delle soluzioni tampone. Tra quelle maggiormente diffuse, vi è la possibilità di utilizzare dei ventilatori, delle soluzioni di raffreddamento a basso costo, che permettono di trovare il tipo di risposta che si sta cercando. A volte però l'installazione di un ventilatore non basta. Piuttosto è necessario optare per soluzioni più drastiche che garantiscono sicuramente una risoluzione del problema in maniera più efficace. L’ideale, visto che i cambiamenti riguardano sia l'estate che l'inverno, è comprare dei condizionatori caldo e freddo. Questi climatizzatori permettono di regolare la temperatura in base a quelle che sono le proprie esigenze a prescindere dalla stagione. Il migliore condizionatore è quello che, oltre a riuscire a raggiungere le temperature che sono ideali per l’organismo e per la percezione di caldo, permettono anche di avere degli ottimi riscontri anche in termini ambientali.

Come scegliere i migliori climatizzatori

Per individuare i migliori climatizzatori bisogna analizzare una serie di parametri. Il primo aspetto da considerare quando si compra un climatizzatore è la classe energetica di riferimento. E’ opportuno optare per un modello che abbia una classe energetica alta in modo da diminuire i consumi e con la logica conseguenza di impattare meno anche a livello di inquinamento ambientale.
Ci sono vari tipi di climatizzatori tra cui è possibile scegliere. Sono tre le macrocategorie: mobile, fisso con unità esterna e fisso senza unità esterna. Quello mobile, lo dice anche la parola, può essere spostato di stanza in stanza con enorme facilità.
Il climatizzatore fisso con unità esterna è quello più diffuso. In genere si opta per questa soluzione perché il rapporto qualità/prezzo è molto vantaggioso e soprattutto quando non ci sono problemi sull’installazione del motore all’esterno.
Infine c’è l’ultimo arrivato, il climatizzatore monoblocco, che è un apparecchio fisso che non ha nessuna unità esterna. Ideale sia a livello di consumi ma anche e soprattutto per chi ha problemi a livello condominiale o di vincolo paesaggistico con la facciata dello stabile. Pensiamo soprattutto a quelle abitazioni in centro città che non possono installare nulla nella facciata esterna senza l’autorizzazione del condominio o peggio ancora del comune.
Dunque, come abbiamo visto la migliore soluzione per affrontare il caldo che è ormai alle porte è soltanto una: installare un buon condizionatore. Prima di correre a fare l’acquisto è bene sempre informarsi sui vari modelli. Per chi è in cerca di consigli c’è il sito specializzato in acquisti online buonoedeconomico.it che ha redatto questa pagina su come scegliere il condizionatore migliore per le proprie esigenze.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©