Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Milano, sarà disponibile anche uno psicologo specializzato

Farmacie, aprono i centri antifumo


Farmacie, aprono i centri antifumo
28/10/2010, 09:10

MILANO - L'Assessorato alla Salute del Comune di Milano ha promosso con l'Istituto Nazionale dei Tumori e alle Farmacie Comunali del Gruppo Admenta Italia l'attivazione di Centri Antifumo.
Si tratta di un progetto, realizzato per la prima volta a livello nazionale, in 5 farmacie comunali di Milano. E' proprio questa, infatti, la città in cui si concentra il maggior numero di fumatori. Venti su cento sono minorenni: i giovani cominciano a fumare, infatti, intorno ai 15 anni.
Uno psicologo specializzato , disponibile per sei mesi, aiuterà le persone che desiderano dire addio al vizio del fumo. L'assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna afferma: "Smettere non è semplice e la volontà non basta. I danni prodotti nell'organismo - e non solo ai polmoni - durano negli anni".
Secondo Landi smettere di fumare vuol dire anche disintossicarsi dal tabacco e per questo motivo è utile un supporto specialistico.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©