Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Nel mondo registrati 27mila casi con 141 decessi

Febbre Suina, l'Oms dichiara il livello 6: è pandemia


Febbre Suina, l'Oms dichiara il livello 6: è pandemia
11/06/2009, 18:06

Il livello di allerta è ormai salito a sei, il massimo. Per L’Oms (Organizzazione mondiale della sanità) il nuovo virus H1N1 ha causato una pandemia, la prima dal 1968. In un comunicato del governo svedese si legge che finora i casi di contagio, registrati in 74 Paesi, sono oltre 27mila, con 141 decessi.
L’ultima pandemia registrata risale al 1968 e fu rintracciata per la prima volta a Hong Kong, con quasi quattro milioni di vittime. La nuova influenza, inizialmente definita “suina”, ha cominciato a diffondersi in aprile dal Messico. Nel giro di pochi mesi si è estesa in 74 Paesi, infettando migliaia di persone. Lo stato di pandemia, indica la Bbc, non significa che il virus si è nuovamente evoluto divenendo più pericoloso per l’uomo, ma solo che gli Stati devono adottare provvedimenti ulteriori per impedire alla malattia di diffondersi; una misura potrebbe essere, per esempio, la produzione più veloce di vaccini validi.
Dopo l’annuncio dell’Oms, la Svezia ha annunciato che si terrà una conferenza; la conferenza stampa dell’Oms, in cui si attende un annuncio ufficiale del livello 6, è attesa invece per le 18 di oggi a Ginevra.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©