Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

FERRARI CLUB ERCOLANO


FERRARI CLUB ERCOLANO
15/12/2008, 08:12

 

Nella storia dei motori ci sono nomi e nomi, e pochi sono quelli che da soli raffigurano un’intera categoria. Un solo nome però indica al tempo stesso un oggetto, delle emozioni, uno status, un sogno, uno sport, una nazione, un mito: Ferrari. Ovunque questo nome, pardon cognome, suscita emozioni che vanno oltre le bellissime vetture prodotte a Maranello. Nell’immaginario collettivo Ferrari è sinonimo di bellezza, tecnologia, successo, ed ognuno di noi quando lo pronuncia ha in mente la propria idea di quel che è il marchio più famoso al mondo. Ad Ercolano la passione per le rosse è particolarmente forte, e nel 2006 grazie alla volontà di Corrado Sorbo e Luigi Ciccarelli, è nata la Scuderia Ferrari Club Costa del Vesuvio, che gode dell’appoggio diretto della casa madre. La sede è la prestigiosa settecentesca Villa Signorini, incantevole scenario per accogliere le vetture più esclusive del globo. “ La finalità del sodalizio – spiega il presidente Sorbo – è associare gli appassionati del cavallino rampante, ed infondere i valori più alti dello sport nelle nuove generazioni”. Tante sono state le iniziative che hanno visto protagonista la scuderia sorta alle falde del Vesuvio: “ Alla festa del primo anniversario – ricorda Sorbo – la villa fu invasa da numerose Ferrari, anche d’epoca, ed interessante è stata la visita degli allievi della scuola militare Nunziatella di Napoli. La visita, poi, allo stabilimento di Maranello è stata una specie di pellegrinaggio per tutti i soci. Quest’anno in occasione della festa del primo maggio, abbiamo detto la nostra al raduno d’epoca organizzato in piazza Plebiscito a Napoli”. Il 2009 è alle porte, e l’attività della Scuderia Ferrari Club Costa del Vesuvio è stata pianificata in ogni suo dettaglio: “ I momenti d’incontro tra i soci – svela il presidente – sono cadenzati con le date dei gran premi della Formula 1. Il primo appuntamento che ci vedrà protagonisti sarà il Fashion Motor Event che si terrà il 4 gennaio sul circuito di Sarno, dove, con le nostre vetture, saremo in rappresentanza della casa madre”.

Commenta Stampa
di Alfredo di Costanzo
Riproduzione riservata ©