Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Fervono i preparativi della seconda edizione del Fashion Motor Event


Fervono i preparativi della seconda edizione del Fashion Motor Event
13/03/2009, 09:03

La Realty Communication può dirsi soddisfatta del bilancio della prima edizione del Fashion Motor Event, grazie agli oltre cinquemila visitatori che hanno pacificamente invaso la pista di Sarno che ha ospitato la kermesse. Ovvio, quindi, che gli organizzatori siano già al lavoro per la seconda edizione che si terrà il 24 maggio ancora una volta nell’impianto di Sarno: “ Abbiamo lavorato con determinazione ed entusiasmo – spiega Enzo Desiderio, socio della Realty Communication – ed i risultati ci hanno gratificato. Il piacere è stato enorme, ed abbiamo il dovere di continuare nel cammino intrapreso, per condividerlo con tutti coloro che hanno creduto nel progetto. Approfitto per ringraziare tutti gli espositori che, accordandoci la propria fiducia, hanno contribuito in maniera decisiva al successo”. Per il 24 maggio tante le novità in cantiere, con un ricco programma che permetterà agli amanti delle due e quattro ruote di vivere una giornata da protagonisti: “ Una vetrina ampia – svela Desiderio – con le ultime novità del mercato accompagnerà i visitatori. Gare ed esibizioni in pista, con la presenza di campioni del motociclismo e dell’automobilismo. Ci saranno convegni e momenti di confronto, con la bellezza e simpatia della madrina Barbara Chiappini. Ma il Fashion Motor Event è anche spettacolo, con le acrobazie dei maestri di Guidare Sicuri e le derapate del Drifting. E poi ancora gare di Supermotard, Quad, Rallye, Kart, il fascino vintage della Vespa e della Fiat 500. A rendere più simpatica la giornata ci saranno uomini dello spettacolo come Rosario Verde e Mimmo Dany. Legata alla manifestazione, è prevista inoltre una serie di dibattiti in cui si dibatterà dei temi di più stretta attualità, a partire dalla sicurezza stradale. Per chi volesse sapere maggiori informazioni in merito al programma, può ottenerle visitando il sito www.realtycommunication.com”.

Commenta Stampa
di Alfredo di Costanzo
Riproduzione riservata ©