Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Forum Alfemminile.com: “nota su risultati sequestro preventivo della sottosezione del forum”


Forum Alfemminile.com: “nota su risultati sequestro preventivo della sottosezione del forum”
21/11/2011, 17:11

In data 16 novembre 2011 alfemminile.com ha ricevuto notifica dell’annullamento del provvedimento di sequestro preventivo della sottosezione “Linea, salute e benessere” presente all’interno dell’area del sito dedicata al forum. La Procura di Savona ha inoltre dichiarato la totale estraneità di alfemminile.com ai fatti.
Al fine di potenziare ulteriormente l’affidabilità della piattaforma da eventuali usi impropri e prevenire la ripetizione di simili episodi, alfemminile.com ha già predisposto le seguenti misure di sicurezza aggiuntive a quelle già in essere:
- Integrazione della black list dei nomi di sostanze anoressizzanti illegali già attiva, con i nominativi di sostanze forniti dai NAS;
- Messaggio permanente in community che sollecita gli utenti a segnalare immediatamente comportamenti illeciti e non rispondenti alle regole di buona condotta previste dal sito da parte di altri utenti;
- Invio di una newsletter informativa a tutti gli iscritti alla community evidenziando la pericolosità delle sostanze anoressizzanti e la penale rilevanza della condotta di che ne fa commercio non autorizzato
- Pubblicazione sul sito alfemminile.com di un articolo che riassume le vicende che hanno coinvolto la sezione del forum, le motivazioni che hanno portato al sequestro preventivo e le ragioni dell’annullamento del provvedimento, nonché un esplicito richiamo verso il corretto uso della community e sui rischi di un uso improprio dello strumento di condivisione. L’articolo può essere letto al seguente link: http://www.alfemminile.com/donne-societa-diritti-della-donna/chiusura-forum-alfemminile-d24095.html

aufeminin.com
aufeminin.com (la cui proprietà è per l’82,4% di Axel Springer Group) è l’editore numero uno al mondo di siti internet dedicati al target femminile. È presente in Francia, Germania, Regno Unito, Belgio, Spagna, Italia, Polonia, Svizzera, Canada, Marocco e Vietnam. Il network del Gruppo è così composto: - Siti auFeminin.com presenti nei vari paesi con nome tradotto nella lingua locale affiancati da Marmiton, SantéAZ, Onmeda, Teemix, Joyce, Voyage bons plans, MyBeautyCase e Bildderfrau. Il Gruppo raggiunge 40,2 milioni di visitatori unici nel mondo (comScore, agosto 2011). - i partner di auFeminin: blog e siti femminili con oltre 5.6 milioni di visitatori unici coordinati dal Gruppo. auFeminin ha recentemente esteso la sua offerta focalizzandosi sul mobile, attraverso iPhone app sviluppate per le donne europee. Nel 2007, il Gruppo aufeminin, in Italia rappresentato da al femminile.com, ha acquisito Smart AdServer, la piattaforma di adserving web e mobile leader in Europa. Nel 2009, il Gruppo ha generato revenue per 28.8 milioni di Euro. Il Gruppo ha chiuso il primo semestre 2011 con 22 milioni di fatturato (+15% rispetto al 2010) e un risultato operativo pari € 7.1 milioni.  auFeminin.com è quotato alla NYSE-Euronext di Parigi (ISIN: FR0004042083, Ticker: FEM), categoria C.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©