Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Funghi allucinogeni:alterano la personalità

Lo affermano iricercatori della J.H.U.S.of Baltimora

Funghi allucinogeni:alterano la personalità
20/10/2011, 21:10

Un recente studio pubblicato sul Journal of Psychopharmacology ,effettuato dai ricercatori della Johns Hopkins University School of Medicine di Baltimora, diretti da Roland Griffiths, afferma che anche una sola dose di psilobicina, il principio attivo contenuto nei cosiddetti “funghetti allucinogeni“, può modificare a lungo la personalità, forse per sempre.
Esistono 80 varietà di funghi del genere Psilocybe,la più famosa è la Cubensis comunemente detta “messicana”,hanno struttura chimica ed effetto psicoattivo simile all’LSD.
 Questa ricerca ha riscontrato nel 60% dei 51 volontari sottoposti a sessioni controllate, un cambiamento duraturo della personalità.
“I cambiamenti sono avvenuti soprattutto in chi ha avuto un’esperienza mistica dopo l’assunzione dell’allucinogeno, ovvero in chi si è sentito più connesso agli altri, provando allo stesso tempo un senso di sacralità” afferma Griffiths.
 Più della metà dei partecipanti  ha mostrato una decisa trasformazione in termini di 'apertura mentale e creativa'. I tratti che si sono rafforzati sono quelli dell'immaginazione, delle idee astratte, dei sentimenti, del senso estetico e tali cambiamenti sono durati almeno per i 14 mesi in cui i soggetti sono stati sottoposti a controlli. 
 
Non è da sottovalutare il lato terapeutico della psilobicina,la sostanza  potrebbe essere utilizzata per combattere la depressione che accompagna i pazienti affetti da cancro e potrebbe attenuare se non annientare la dipendenza causata dalla nicotina.
 

Commenta Stampa
di Broegg Anna Carla
Riproduzione riservata ©