Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

“Ga el Züv”: un altro tormentone per la Yeti


“Ga el Züv”: un altro tormentone per la Yeti
03/06/2011, 10:06

La nuova campagna Škoda è on air su TV, radio e web Protagonista la versione GreenLine del SUV compatto Sulla scia del grande successo ottenuto dal rap “Ga el Suv”, la Škoda propone un’ulteriore versione del tormentone con uno spot che dà risalto alle qualità della Yeti GreenLine. La nuova campagna, firmata da Cayenne, è on air da domenica 22 maggio sulle principali emittenti TV e radio nazionali e su web. Dopo aver simpaticamente ironizzato sui comportamenti di chi fa un utilizzo improprio dei SUV di grandi dimensioni, l’attenzione della Škoda si sposta su temi decisamente attuali: l’ecologia e la tutela ambientale. Lo spot mette in luce le caratteristiche della Yeti GreenLine, un modello che grazie al motore 1.6 TDI CR 105 CV (77 kW) e a diversi accorgimenti – tra cui il sistema Start/Stop, il dispositivo per il recupero dell’energia in fase di frenata e alcune modifiche aerodinamiche apportate alla carrozzeria – risulta particolarmente “pulito” ed efficiente. I consumi contenuti (4,6 litri di gasolio ogni 100 km nel ciclo combinato) e le ridotte emissioni di CO2 (119 g/km) consentono alla Yeti GreenLine di attestarsi tra i SUV più “ecologici”, nel segno del claim “Yeti, il SUV compatto anche nelle emissioni”. L’episodio si svolge in una cornice idilliaca: una vallata delle Dolomiti in una giornata di sole. Una famiglia fa capolino a bordo di un SUV, portando in alta quota lo stress, il ritmo frenetico e – soprattutto – l’inquinamento che contraddistingue le grandi città. Il contrasto con l’ambiente circostante è immediato, e viene sottolineato dai canti di un gruppo folk locale, che dispensa consigli sul tema con molta ironia e un accento inconfondibile da cui prende spunto il nome della campagna: “Ga el Züv”. Non poteva mancare DJ Ice – già protagonista dello spot precedente – che insieme al suo inseparabile compagno di avventure, indica alla famiglia di turisti la via da seguire, naturalmente a bordo della Yeti GreenLine. Anche per questo progetto la Škoda ha collaborato con l’agenzia milanese Cayenne, confermando una partnership di successo che negli scorsi mesi ha portato la campagna “Ga el Suv” a ottenere numerosi riconoscimenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
“Ga el Züv”: un altro tormentone per la Yeti
“Ga el Züv”: un altro tormentone per la Yeti
“Ga el Züv”: un altro tormentone per la Yeti
“Ga el Züv”: un altro tormentone per la Yeti
“Ga el Züv”: un altro tormentone per la Yeti
“Ga el Züv”: un altro tormentone per la Yeti
“Ga el Züv”: un altro tormentone per la Yeti
“Ga el Züv”: un altro tormentone per la Yeti
“Ga el Züv”: un altro tormentone per la Yeti