Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Streptococcus pneumoniae

Genoma: La medicina incontra il batterio camaleonte


Genoma: La medicina incontra il batterio camaleonte
31/01/2011, 17:01

Cambridge (UK) - Non è azzardato dire che il professor Stephen Bentley del Wellcome Trust Sanger Institute, ha fatto un incontro di quelli raccapriccianti, ha conosciuto, oseremo dire da vicino, lo Streptococcus pneumoniae, un batterio 'camaleonte', responsabile di tante infezioni, che in passato non si capiva da dove derivassero. Bentley ne ha addirittura ricostruito l'albero genealogico del batterio che ha definito 'camaleonte'. Infatti lo scienziato ha scoperto che per sfuggire a antibiotici e vaccini dal 1984 il batterio ha modificato ben i tre quarti del suo assetto genetico. La scoperta è stata resa possibile grazie allo studio di circa 200 ceppi di Streptococcus pneumoniae raccolti dagli anni '70 e studiati dallo scienziato al Wellcome Trust Sanger Institute dove lavora.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©