Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Giusy Buscemi e Fiat Panda: Miss Italia 2012 incontra "Miss Europa"


Giusy Buscemi e Fiat Panda: Miss Italia 2012 incontra 'Miss Europa'
11/10/2012, 17:05

In occasione del primo giorno dedicato alla stampa internazionale, ieri il Salone di Parigi ha regalato un incontro davvero speciale. Infatti, sullo stand Fiat hanno sfilato Giusy Buscemi, Miss Italia 2012, e la nuova Panda, la vettura leader del segmento A in Europa che proprio qui presenta tre importanti novità: le versioni 4x4, Trekking e Natural Power. Nasce così la gamma in assoluto più ampia e versatile della categoria composta da 6 motorizzazioni, 3 trazioni, 3 trasmissioni, 5 allestimenti, 12 colori e 13 ambienti interni, per oltre 850 combinazioni possibili.

 

Presentata alla fine del 2011, la nuova Panda rappresenta la coerente evoluzione di un best seller che in 31 anni di vita è stata venduta in oltre 6,4 milioni di esemplari. Oggi, con la terza generazione, il modello giunge alla piena maturità compiendo un ulteriore salto qualitativo in tema di spazio, comfort, funzionalità, tecnologia e dotazioni di sicurezza.  Il tutto reso ancora più attraente da una linea moderna e armoniosa che esalta ulteriormente quell'aspetto simpatico della Panda ormai entrato nella nostra memoria collettiva, proprio come Miss Italia, il famoso concorso che ogni anno incorona la ragazza più bella del Paese. 

L'edizione 2012 è stata vinta da Giusy Buscemi, diciannovenne siciliana che, appassionata di cinema, spera un giorno di diventare un'attrice. Al prestigioso evento ha partecipato Fiat, in qualità di sponsor e auto ufficiale, mettendo a disposizione una flotta di Panda per gli spostamenti delle miss. Inoltre, con la sponsorizzazione è stato istituito il premio 'Miss Sorriso Fiat', il primo titolo in assoluto del concorso nato nel 1939.  

Belle, italiane e piene di carattere: così si sono presentate ieri  a Parigi Miss Italia e la super-compatta Fiat alla stampa internazionale. Sulla passerella allestista al centro dello stand Fiat, ha fatto il suo ingresso l'affascinante Giusy Buscemi a bordo della nuova Panda 4x4, l'unico modello a trazione integrale del segmento A. Una vera "Super Panda" pronta ad affrontare con la stessa disinvoltura mulattiere di montagna e "giungla" urbana. Oltre a una dotazione di serie capace di soddisfare il più esigente dei clienti, dal punto di vista tecnico, la nuova Panda 4x4 migliora ancora una volta se stessa e si conferma una degna concorrente di vetture off-road dalle dimensioni (e dal prezzo) ben più importanti.

A dimostrazione della gamma più estesa e versatile della categoria, sulla passerella parigina sfilano anche le versioni Trekking e Natural Power. La prima rappresenta il trait d'union tra la versione 4x2 e quella 4x4 in quanto propone un look off-road abbinato ad una trazione anteriore intelligente grazie alla tecnologia Traction+. Si tratta di un innovativo sistema di controllo della trazione che incrementa la motricità del veicolo su terreni a scarsa aderenza garantendo ottime performance di disimpegno in partenza.

Spazio anche alla nuova Panda Natural Power equipaggiata con il 0.9 Twinair Turbo da 80 CV a doppia alimentazione (metano e benzina) che coniuga  in un unico propulsore  i vantaggi economici ed ecologici dell'alimentazione a metano con la tecnologia Turbo TwinAir che assicura eccellenti valori di consumi, emissioni e prestazioni. Rispetto al modello precedente, Panda Natural Power offre+14% di potenza, + 34% di coppia e -20% di CO2 (solo 86g/km).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©