Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

GONORREA E SIFILIDE IN AUMENTO TRA I GIOVANI


GONORREA E SIFILIDE IN AUMENTO TRA I GIOVANI
26/02/2008, 14:02

Gonorrea e sifilide sono tutt’altro che scomparse: al contrario, si registra un forte aumento nella diffusione di queste malattie veneree. Il dato più allarmante è che ad esserne maggiormente contagiati sono gli adolescenti compresi tra i 15 e 24 anni di età. E' quanto emerge dal 5° Rapporto “Osservasalute” presentato all'Università Cattolica di Roma. La diffusione di questi ceppi di virus risulta in crescita in regioni come Trentino Alto Adige e Lazio. Tra il 2000 e 2005 si è determinato un aumento dell'incidenza della sifilide del 320,3% su base nazionale ed uno meno marcato per la gonorrea, pari al 33,3%, sempre su scala nazionale.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©