Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Google chiude sette servizi, razionalizzazione in atto

Pulizie di primavera per il colosso di Mountain View

Google chiude sette servizi, razionalizzazione in atto
24/11/2011, 09:11

Anche Google sente la crisi. Il colosso americano annuncia dal suo blog ufficiale, la chiusura di ben sette servizi: Google Bookmarks Liste, Google Friend Connect, Google Gears, Google Search Timeline, Google Wave, Knol e Renewable Energy Cheaper than Coal. “Siamo in procinto di arrestare un certo numero di progetti che non hanno avuto l’impatto che speravamo”, ha dichiarato Larry Page, amministratore delegato e co-fondatore di Google. Tra i servizi chiuderà Google Knol, quella che, come enciclopedia, doveva fare concorrenza a Wikipedia. Chiude anche Renewable Energy Cheaper than Coal, il progetto riguardante le energie rinnovabili. In pratica vengono tagliati tutti quei servizi poco utilizzati dagli utenti di Google, che da oggi in poi dovrà essere più oculato e attento nella scelta degli investimenti. Tempi duri per Google, per il quale, secondo Jill Hazelbaker, portavoce del gruppo, ricerca e innovazione restano e resteranno “una parte importante del Dna di Google”. D’altro canto non bisogna dimenticare la concorrenza: Apple e Facebook sono ormai una costante minaccia per il colosso di Mountain View.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©