Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Chi riuscirà a violare il browser, riceverà 60 mila dollari

Google offre soldi agli hacker per testare Chrome

Andranno 20 mila a chi troverà altri punti deboli

Google offre soldi agli hacker per testare Chrome
29/02/2012, 09:02

MOUNTAIN VIEW (CALIFORNIA) - E' un invito a tutti gli hacker del pianeta. Google lancia la sua sfida e offre una montagna di dollari per testare il suo livello di sicurezza. Gli hacker che riusciranno a violare Google Chrome, riceveranno una somma di 60 mila dollari. Sembra una goliardata, ma è tutto vero. L'azienda di Mountain View ha deciso di provocare tutti i pirati informatici del globo per verificare la propria resistenza agli attacchi. L'invito di Google consiste nel cercare in tutti i modi di 'hackerare' Chrome. Il principale motore di ricerca, fondato da Larry Page e Sergey Brin nel 1998, vuole un rapporto completo da chi riuscirà a violare il famoso Google Chrome, browser lanciato nel 2008 con un fumetto di Scott McCloud. Gli hacker dovranno entrare nel sistema informatico e rivelare tutti i punti deboli, dopo aver sferrato l'attacco. Altri 40 mila dollari verranno dati a chi sarà in grado di trovare un punto debole di Chrome combinato con un difetto di Windows 7. Infine, altri 20 mila dollari saranno destinati a coloro che scopriranno altri difetti del motore di ricerca. Può sembrare un vero e proprio tentativo di suicidio informatico per Google, ma sicuramente è un'appetitosa occasione per il mondo degli hacker.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©