Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

GOOGLE PROGETTA DI PRIVATIZZARE LA RETE


GOOGLE PROGETTA DI PRIVATIZZARE LA RETE
15/12/2008, 13:12

Si chiama OpenEdge ed è un progetto di Google che può preoccupare tutti gli utenti di Internet. In pratica è un accordo con i gestori telefonici per creare un Internet a due velocità: una corsia superveloce a pagamento, che finirebbe con l'essere riservata ai grossi gruppi, e il resto a velocità ridotta. SI tratta di una svolta epocale, da parte di chi ha sempre sostenuto la "net-neutrality", cioè la necessità che in rete fosse disponibile tutto a tutti. Ma oggi le cose sono cambiate e così i grossi gruppi, come Google e Microsoft spingono per una privatizzazione della rete - di fatto - per loro, cosa che impedirebbe lo sviluppo di nuove realtà. E a soffrirne saremmo noi utenti, visto che inevitabilmente questo comporterebbe una riduzione dei contenuti scaricabili, visto che quelli che non pagano finirebbero per andare a velocità troppo basse.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©