Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Grande affluenza di pubblico per il primo “porte aperte” di Alfa Romeo Giulietta


Grande affluenza di pubblico per il primo “porte aperte” di Alfa Romeo Giulietta
25/05/2010, 20:05

Il primo “porte aperte” dedicato alla nuova Alfa Romeo Giulietta è andato oltre le più ottimistiche aspettative: infatti, nonostante le belle giornate che invitavano a recarsi al mare o ai monti, il 22 e 23 maggio più di 90.000 persone hanno affollato i 200 punti venditaAlfa Romeo italiani effettuando 10.000 test drive a bordo delle 200 vetture messe a disposizione della Rete.

Inoltre, solo in questo week-end si registrano 17.000 contatti mentre gli ordini totali finora raccolti dalla Giulietta sono oltre 2.700 con una preferenza per i MultiJet di seconda generazione 1.6 JTDM da 105 CV e 2.0 JTDM da 170 CV, l’allestimento Distinctive e il colore di carrozzeria Bianco ghiaccio. Insomma, sono numeri importanti per un buon avvio di commercializzazione.

L’iniziativa sarà replicata nei giorni 29 e 30 maggio per quanti desiderano conoscere tutti i punti di forza della nuova vettura destinata a rilanciare Alfa Romeo in uno dei segmenti più importanti d’Europa.

Al successo di questo “porte aperte” hanno contribuito anche il nuovo sito “Everyday Thrills” dedicato a Giulietta andato on line lo scorso venerdì sera e l’originale campagna di comunicazione che accompagna il lancio commerciale con protagonista l’affascinante attrice Uma Thurman. Dirompente per intensità ed effetto, la campagna ha interessato tutti i media - TV, stampa, affissione, radio e internet - con soluzioni mai viste prima sulle principali testate quotidiane e su Internet. In dettaglio, durante il week end le visite al sito si sono più che quintuplicate mentre la media giornaliera di configurazioni complete ha raggiunto quota 8.000 su un totale di circa 60 mila visite al car configurator nel solo fine settimana. Picco di accessi anche al Portale italiano di Alfa Romeo che ha raddoppiato gli accessi arrivando a 870.000 nel mese di maggio. In particolare, la sezione dedicata esclusivamente al nuovo modello è stata visitata da oltre 56.000 utenti in sole tre settimane.

Durante il primo “porte aperte” è stata particolarmente apprezzata l’anima poliedrica della nuova vettura: infatti, l’Alfa Romeo Giulietta esprime sia grande agilità sui percorsi più impegnativi sia doti di abitabilità e comfort sulle strade di tutti i giorni. Merito della nuova architettura “Compact” che, grazie ai sofisticati schemi scelti per le sospensioni, allo sterzo attivo dual pinion, ai materiali nobili utilizzati e alle tecnologie produttive adottate permette alla Giulietta di raggiungere livelli di eccellenza sia per il comfort a bordo che per le sue doti dinamiche e di sicurezza (attiva e passiva).

L’ampia gamma di Alfa Romeo Giulietta nasce incrociando due allestimenti (Progression e Distinctive), due pacchetti di personalizzazione (Pack Sport e Pack Premium), due diversi rivestimenti dei sedili più una selleria in pelle disponibile in quattro colori, oltre a 8 tipologie di cerchi in lega (da 16” a 18”) e 9 tinte di carrozzeria. Al lancio sono disponibili 4 motori Turbo, tutti omologati Euro5 e dotati di serie del sistema “Start&Stop” per la riduzione dei consumi e delle emissioni: due benzina (1.4TB da 120 CV e 1.4TB Multiair da 170 CV) e due diesel (1.6 JTDM da 105 CV e 2.0 JTDM da 170 CV, entrambi MultiJet di seconda generazione). A queste motorizzazioni si aggiunge il brillante 1750 TBi da 235 CV esclusivo dell’allestimento Quadrifoglio Verde. Infine, ad un’offerta così ampia corrisponde un ottimo rapporto tra contenuti e prezzo che fanno di Giulietta un sogno alla portata di tutti: infatti, il listino parte da 20.300 euro per la versione Progression equipaggiata con il propulsore 1.4 Turbo Benzina da 120 CV e arriva a 29.000 euro per l’esclusiva “top di gamma” Quadrifoglio Verde 1750 TBi da 235 CV.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©