Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Brad Pitt ed Angelina Jolie donano un milione di euro

Haiti, arrivano John Travolta e i medici di Scientology


Haiti, arrivano John Travolta e i medici di Scientology
26/01/2010, 19:01

HAITI - E se fiera della pomposa vanità dev'essere, che lo sia fino alla fine. Hilary Clinton ci perdonerà la battuta riguardo l'ennesima new entries del mondo dello spettacolo sull'isola devastata dal terremoto. Mentre gli arei e gli aiuti di Medici senza frontiere vengono dirottati e non possono atterrare all'ereoporto Port-au-Prince, arriva infatti una "spedizione umanitaria" organizzata addirittura da Scientology e "pilotata" (in tutti i sensi) dall'attore americano John Travolta. Sul suo boing 707 ed accompagnato dalla moglie Kelly Preston, lo scatenato dancer de "La febbre del sabato sera" si fa cogliere da influenza solidale e regala ai superistiti del sisma dello scorso 12 gennaio ben 4 tonnellate di prodotti di soccorso divisi tra viveri e medicinali.
Molto toccato dalla tragedia, la star di Hollywood stava collaborando attivamente con le operazione di primo aiuto già da diversi giorni ed aveva messo a disposizione anche un suo areo per gli spostamenti dei medici tra gli States ed Haiti. Tante altre celebrità si sono sentite in dovere di accorrore in soccorso della popolazione terremotata: Brad Pitt e Angelina Jolie, dopo essersi divisi oltre 400 milioni di dollari di patrimonio complessivo, hanno donato un miliardo delle vecchie lire a Mdf. Un po' più "taccagna" Madonna che ha promesso soltato 250.000 euro.
Insomma, nel baraccone degli aiuti statunitensi c'è spazio per tutti...quelli che posso far buona pubblicità all'America e alla sua generosità intermittente.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©