Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

HAWKING: GLI ALIENI SONO STUPIDI


HAWKING: GLI ALIENI SONO STUPIDI
24/04/2008, 08:04

Non è un film comico, ma una delle dichiarazioni che Stephen Hawking, il più grande astrofisico vivente, ha fatto ad una conferenza alla Gerorge Washington University, in occasione dei festeggiamenti per il cinquantenario della NASA. Infatti Hawking ritiene che, anche se è facile trovare semplici dorme di vita (batteri, alghe, muschi e licheni o insetti), è molto meno facile che si sia sviluppata una vita intelligente. Anche perchè è probabile che, come succede per la razza umana, quanto più un essere vivente diventa intelligente, tanto più tende all'autodistruzione.

Inoltre ha partlato del fatto che bisogna spingere per la colonizzazione dei pianeti o satelliti a noi vicini (Marte e Luna, per esempio) e che coloro che lo impediscono si comportano come coloro che impedivano a Cristoforo Colombo di partire per le Americhe.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati