Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Honda Automobili Italia Sponsor della Mille Miglia 2012 con la nuova Civic


Honda Automobili Italia Sponsor della Mille Miglia 2012 con la nuova Civic
14/05/2012, 16:05

Dal 17 al 20 maggio tornerà sulle strade italiane l’appassionante competizione nata 85 anni fa, che ha reso immortali campioni come Tazio Nuvolari e Achille Varzi, scrivendo con loro le prime pagine della storia dell’automobilismo.Per la prima volta una casa automobilistica giapponese sarà Sponsor Ufficiale della manifestazione: in particolare Honda Automobili Italia avrà la possibilità di seguire l’intera competizione con una carovana di 20 Civic che partiranno da Brescia il 17 maggio, attraverseranno i suggestivi paesaggi di 6 regioni (Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto, Toscana, Umbria e Lazio) e lo Stato di San Marino, per tornare a Brescia il 19, dopo la tappa romana a Castel Sant’Angelo.L’accostamento del marchio Civic alla MilleMiglia è frutto di una chiara strategia aziendale che si pone come obiettivo il rafforzamento e consolidamento dei valori di storicità e tradizione che hanno accompagnato Civic per ben 9 generazioni.Per celebrare al meglio tale nuovo modello nei Villaggi Sponsor di Roma Castel S. Angelo e Brescia Honda esporra n. 2 Civic personalizzate con la livrea WTCC (campionato FIA World Touring Car), vettura nata dalla partnership congiunta con Mugen e J.A.S. Motorsport.Dal 17 al 20 maggio tornerà sulle strade italiane l’appassionante competizione nata 85 anni fa, che ha reso immortali campioni come Tazio Nuvolari e Achille Varzi, scrivendo con loro le prime pagine della storia dell’automobilismo.
Per la prima volta una casa automobilistica giapponese sarà Sponsor Ufficiale della manifestazione: in particolare Honda Automobili Italia avrà la possibilità di seguire l’intera competizione con una carovana di 20 Civic che partiranno da Brescia il 17 maggio, attraverseranno i suggestivi paesaggi di 6 regioni (Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto, Toscana, Umbria e Lazio) e lo Stato di San Marino, per tornare a Brescia il 19, dopo la tappa romana a Castel Sant’Angelo.
L’accostamento del marchio Civic alla MilleMiglia è frutto di una chiara strategia aziendale che si pone come obiettivo il rafforzamento e consolidamento dei valori di storicità e tradizione che hanno accompagnato Civic per ben 9 generazioni.
Per celebrare al meglio tale nuovo modello nei Villaggi Sponsor di Roma Castel S. Angelo e Brescia Honda esporra n. 2 Civic personalizzate con la livrea WTCC (campionato FIA World Touring Car), vettura nata dalla partnership congiunta con Mugen e J.A.S. Motorsport.
L’evoluzione rivoluzionaria della nuova Honda Civic

Civic è il nome che meglio identifica la storia di Honda nel settore auto con le sue 9 generazioni che in 40 anni di storia (dal 1972) rappresentano gli oltre 20.000.000 di esemplari venduti nel mondo.
La nona generazione di Civic rappresenta una “rivoluzionaria evoluzione” ed è stata progettata appositamente per il mercato europeo. Il design degli esterni si caratterizza per le linee pulite e dinamiche a partire dal frontale il cui muso, cofano e parabrezza sono il proseguimento di un’unica linea affusolata che definisce anche il posteriore il cui il gruppo ottico funge da spoiler, ottimizzando il flusso aerodinamico. Il sottoscocca è particolarmente curato e presenta un fondo piatto. Tali accorgimenti portano ad un coefficiente aerodinamico di 0,27, il migliore della categoria. I vantaggi aerodinamici conferiscono inoltre alla vettura una grande maneggevolezza ed un eccellente comfort di guida e silenziosità.
Gli interni sono particolarmente curati sia nel design sia nei materiali di pregio utilizzati. Gli spazi sono studiati intorno al guidatore e creano un ambiente sportivo e dall’elevato comfort, simile ad una cabina per piloti di un’auto da corsa o di un aereo. Spaziosità e grande flessibilità anche nella parte posteriore grazie ai pratici e versatili sedili e all’ampio bagagliaio.
Gamma

La gamma Civic è disponibile ora in 3 motorizzazioni, due a benzina 1.4 i-Vtec da 100 cv, 1.8 i-Vtec da 142 Cv ed una a gasolio 2.2 i-Dtec da 150 cv. Dalla fine di quest’anno sarà disponibile anche la motorizzazione 1.6 i-Dtec sviluppata per il mercato europeo. Tale nuovo motore sarà il primo della nuova generazione di motori denominata Honda Earth Dreams Technology. Il piccolo diesel sarà il primo della categoria per emissioni (95 gr/km) e per la sua leggerezza.Tutte le motorizzazioni saranno fornite di cambio manuale a 6 rapporti, solo la motorizzazione 1.8 è fornita anche di cambio automatico a 5 rapporti con selettore al volante. Rispetto a Civic 06 il motore 1.8 ha avuto un miglioramento di circa il 10% sia per quanto riguarda i consumi che le emissioni di CO2 mentre il motore 2.2 ha avuto un miglioramento di circa il 20%.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©