Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

HONDA..... IN FUGA DAL GIAPPONE?????


HONDA..... IN FUGA DAL GIAPPONE?????
23/12/2008, 21:12

 Dopo aver ridotto le previsioni sui ricavi, dopo aver tagliato il programma della Formula 1, dopo aver rinunciato a quella che sarebbe diventata la bandiera di casa -la NSX-, Takeo Fukui, CEO Honda, rilascia una nuova pesantissima dichiarazione sul futuro dell’azienda, che “in uno scenario estremamente negativo potrebbe spostare lo stesso quartier generale al di fuori del Giappone”.

La causa di questa sorta di “minaccia” è la spropositata forza dello yen: la valuta giapponese si è apprezzata molto contro le principali divise estere, penalizzando le esportazioni della casa e la conversione dei ricavi ottenuti all’estero. Senza contare la congiuntura economica internazionale, che sta mettendo in serie difficoltà le case automobilistiche.

Fukui, rivolgendosi al governo del suo paese, ha chiesto di intervenire concretamente per fermare la corsa dello yen, pena, in caso contrario, una serie di gravissime ma inevitabili conseguenze. Prima di tutte, “lo spostamento, sempre più forte, della produzione lontano dal Sol Levante, con il conseguente licenziamento di migliaia di dipendenti, anche quelli con contratti a tempo indeterminato.”

 

A questa dolorosa decisione potrebbe seguire il trasloco per le attività più qualificanti, quelle di ricerca e sviluppo e -appunto, come dicevamo in apertura- “in uno scenario estremamente negativo” la partenza del quartier generale. Immaginiamo che questo scenario corrisponda a un eventuale “no” di Tokyo alle richieste della casa, che potrebbe così andare alla ricerca di paesi più “accoglienti

Commenta Stampa
di Fabrizio Pirone
Riproduzione riservata ©