Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Una stella che sta "divorando" un pianeta troppo vicino

Hubble scopre un caso di "cannibalismo cosmico"


Hubble scopre un caso di 'cannibalismo cosmico'
25/05/2010, 17:05

E' un evento piuttosto raro, nello spazio, ma non completamente sconosciuto, quello che sta accadendo sulla stella nana Wasp-12 e che è stata registrata tramite il telescopio spaziale Hubble. La stella ha intorno un pianeta, chiamato Wasp-b, che è un gigante gassoso, più o meno simile a Giove, ma quattro volte più grande. Ma la particolarità è che la stella sta lentamente divorando il pianeta. Infatti quest'ultimo è vicinissimo alla superficie dell'astro, tanto che competa un giro intorno ad esso in poco più di 24 ore. E la vicinanza è tale che la forza di gravità strappa letteralmente brandelli di materiale dalla superficie del pianeta. Si è calcolato che in 10 milioni di anni questo pianeta, che dista 600 milioni di anni luce dalla Terra, verrà completamente assorbito dall'astro intorno a cui ruota.
Tuttavia si tratta di un fenomeno sempre affascinante, quando nello spazio si assiste alla nascita o alla distruzione su scala così ampia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©