Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Huperzine A: gli americani fermano l'Alzheimer


Huperzine A: gli americani fermano l'Alzheimer
27/08/2011, 16:08

Hanno lavorato a lungo per raggiungere l’obiettivo, ma ce l’hanno fatta. Gli scienziati dell’Università di Yale hanno riprodotto in laboratorio un inibitore enzimatico, chiamato Huperzine A, che rallenta lo sviluppo del morbo di Alzheimer.

Si tratta di un alcaloide naturale estratto da una pianta cinese, la Huperzia serrata. Viene utilizzata da centinaia di anni nella medicina tradizionale cinese nel trattamento della demenza senile. Ma l’uso eccessivo che ne hanno fatto i cinesi, ha portato a l’estinzione quasi totale della pianta.

Dunque, gli scienziati americani hanno tentato di riprodurre artificialmente il composto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©