Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

I LAUREATI HANNO VITA PIU' LUNGA


I LAUREATI HANNO VITA PIU' LUNGA
02/09/2008, 15:09

 

Studiare allunga la vita? Non si sa, ma un laureato di 35 anni vivrebbe 7,6 anni in più di un coetaneo con il solo diploma di scuola media. Lo afferma uno studio realizzato da Carlo Maccheroni, componente del Centro di ricerca sulle dinamiche sociali dell’Università Bocconi e docente di demografia all’Università di Torino.

Secondo lo studio, basato sui dati Istat, la maggiore aspettativa di vita sarebbe leggermente diversa per le donne: una laureata 35enne ha una prospettiva di sopravvivenza 6 anni e mezzo in più lunga rispetto ad una coetanea con un basso titolo di studio.


Chi ha un grado di istruzione più elevato, secondo la ricerca che ha quantificato queste differenze, ha più facilità a reperire e gestire conoscenze "che regolano positivamente i comportamenti riguardo a uno stile di vita salutare e a un più informato accesso alla medicina", dice lo studioso.

 

 

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©