Cyber, scienza e gossip / Religione

Commenta Stampa

I poveri a pranzo con il Card. Sepe nel Palazzo Arcivescovile


I poveri a pranzo con il Card. Sepe nel Palazzo Arcivescovile
28/12/2012, 12:07

Ancora una volta, rinnovando l’invito fatto sin dal suo arrivo a Napoli nel 2006, il Cardinale Crescenzio Sepe apre le porte del Palazzo Arcivescovile, per tenere a pranzo nella “casa simbolo” della Chiesa di Napoli, quanti vivono in povertà, nella solitudine e senza fissa dimora.

Sono stati previsti oltre 300 pasti che verranno serviti da persone volontarie le quali, seguendo l’esempio dell’Arcivescovo, con gioia e carità cristiana distribuiranno ai fratelli meno fortunati un pasto natalizio completo, organizzato e preparato con cura dalla Caritas diocesana, diretta da don Enzo Cozzolino.

Saranno presenti, facendo gli onori di casa, i Vescovi ausiliari, mons. Antonio Di Donna e mons. Lucio Lemmo, il Vicario Moderatore mons. Raffaele Ponte, i Vicari Episcopali, Decani, Presbiteri e direttori di Curia.

 Altri appuntamenti previsti per i giorni prossimi: 29 DICEMBRE, ORE 13, CARCERE DI SECONDIGLIANO, PRANZO CON I RICOVERATI DEL REPARTO OPG. 31 DICEMBRE, ORE  10, CARCERE DI POGGIOREALE, CELEBRAZIONE EUCARISTICA. 31 DICEMBRE, ORE 17, CATTEDRALE, TE DEUM. 1 GENNAIO 2013, GIORNATA DELLA PACE, ORE 19, CATTEDRALE, CELEBRAZIONE EUCARISTICA, A CONCLUSIONE DELLA MARCIA DELLA PACE. (RADUNO ORE 18, PIAZZA DEL GESU’. IL CARDINALE, ACCOMPAGNATO DAI GIOVANI DELLA PASTORALE GIOVANILE DIRETTA DA DON PASQUALE INCORONATO, SI INSERIRA’ NELLA MARCIA A PIAZZA SAN GAETANO). 6 GENNAIO, ORE 11, FESTA DEI POPOLI, CATTEDRALE, ORE 11, CELEBRAZIONE EUCARISTICA, CON LA PARTECIPAZIONE DI TUTTI I GRUPPI ETNICI CHE VIVONO A NAPOLI.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©