Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Napoli: emergenza bis, si affoga nella 'monezza'

I rifiuti che fanno cadere i governi


I rifiuti che fanno cadere i governi
08/11/2010, 14:11

NAPOLI - A distanza di quasi due settimana dall'ultimo intervento del premier, Silvio Berlusconi in Campania per l'emergenza rifiuti, nulla si è mosso per liberare Napoli dalle migliaia di tonnellate di immondizia che la seppelliscono. Si è verificata invece solo un'operazione di maquillage: hanno rimosso la spazzatura dalle zone turistiche della città, per andarle ad accantonare nelle zone periferiche . Berlusconi prima di lasciare il capoluogo partenopeo aveva promesso: "in 3 giorni Napoli tornerà libera dai rifiuti e pulita". A distanza di un paio di settimane, queste immagini testimoniano più di mille parole, polemiche o sterili critiche lo stato in cui versa parte del centro ed altre zone della città. Una situazione di degrado vergognoso, nella quale gli unici ad essere penalizzati sono sempre e soltanto i cittadini.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.