Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

I ROBOT SEMPRE PIU' SIMILI ALL'UOMO


I ROBOT SEMPRE PIU' SIMILI ALL'UOMO
13/10/2008, 14:10

Man mano che progrediscono gli studi scientifici, abbiamo robot sempre più simili all'uomo. me quello che hanno ottenuto alcuni scienziati della Corea del Sud è stupefacente: un robot capace di assumere diverse espressioni facciali. Questo robot, che si chiama Mahru, è capace di muovere labbra, sopracciglia e pupille, può fare boccacce e gesticolare, in risposta a ordini o sollecitazioni esterne. Inoltre può imitare i gesti della persona che gli sta davanti, grazie ad un programma di percezione del movimento. E' stata anche approntata una versione migliorata - Mahru-M - che è in grado di riconoscere gli oggetti e anche alcuni volti umani. Infine il robot è in grado anche di muovere gli arti in maniera indipendente, di camminare e di danzare.

Capiterà un giorno che ci troveremo a dare del "lei" ad un robot, di questo passo?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©