Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

I Vip di Hollywood impazziscono per le bici made in Italy


I Vip di Hollywood impazziscono per le bici made in Italy
01/02/2013, 17:10

Milano, 1° febbraio 2013 - Sono particolarmente glamour, si distinguono per un design ricercato, accattivante e con un tocco unico che sa di vintage italiano e piacciono soprattutto alle vip hollywoodiane, da Madonna a Rihanna, dalla Kidman alla Aniston, che ne fanno uso non solo durante le passeggiate in città, ma persino negli immensi parchi che circondano le loro lussuose ville da favola. Non stiamo parlando di super macchinoni o Suv, inquinanti e pericolosi, ma di splendide biciclette realizzate in Italia dal marchio d’eccellenza Cicli Montante, che stanno letteralmente conquistando le celebrità dello show-biz internazionale. A rivelarlo è il settimanale DI TUTTO attualmente in edicola.

Soprannominate le “Ferrari a due ruote”, grazie a caratteristiche uniche come la cura metodica del particolare, l’utilizzo di materiali di qualità e un senso dell’artigianalità innato, le biciclette Montante, secondo i rumors internazionali riportati dalla rivista di attualità e gossip diretta da Massimo Maffei, sono sempre più un must anche tra le celebrity d’oltreoceano. Prendendo le mosse da un brand storico, nato già nel 1926 quando il diciottenne Calogero Montante costruiva la sua prima bicicletta, oggi le creazioni moderne del nipote Antonello stanno spopolando tra le vip più legate all’Italia, ma non solo.

Da Jennifer Aniston a Rihanna, passando per Madonna, Ashton Kutcher e Mila Kunis, fino a Shakira, Scarlet Johannson e Jessica Alba, sono sempre più le star che scelgono queste biciclette per godersi i paesaggi italiani durante le vacanze nel Bel Paese e che poi riportano in patria per percorrere gli oltre 600 km di piste ciclabili che sono il vero vanto di Los Angeles o per scorrazzare tra le vie di New York come fanno Kirsten Dunst e Katy Perry.

 Esemplare –riferisce DI TUTTO- anche il caso dell’eterea Nicole Kidman che durante il soggiorno per la presentazione sulla Croisette del suo ultimo film, The Paper Boy, si è innamorata del modello Girasole Baby esposto nello showroom Blanche & Contemporary Space in Rue de La Croisette 94 a Cannes . Inoltre secondo indiscrezioni insistenti l’attrice, che da poco ha terminato le riprese a Genova per l’attesissimo film ispirato alla vita di Grace Kelly, potrebbe addirittura diventare il testimonial di queste biciclette.

 Quello del ciclo è un settore del “made in Italy” che, nonostante la crisi, non conosce flessioni: secondo i dati diffusi da Confindustria ANCMA in occasione dell’ultima edizione di EICA (Esposizione Internazionale del Ciclo), nel 2012 sono state vendute oltre 2 milioni di biciclette, con un incremento di oltre 200.000 pezzi rispetto al 2011.

Oltre a Montante, tra i brand nostrani più amati e conosciuti all’estero, rientrano anche nomi di prestigio come Bianchi, Cinelli, Campagnolo e Colnago che sono una conferma di quanto gli italiani non siano solo un popolo di santi, poeti e navigatori, ma anche di…raffinati ciclisti!

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©