Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Il 1 ed il 2 giugno ad Agropoli il "Raduno Sole, mare e moto"


Il 1 ed il 2 giugno ad Agropoli il 'Raduno Sole, mare e moto'
24/05/2010, 11:05

Il Moto Club Saraceni, invita, per i giorni 1 e 2 giugno, tutti i centauri a recarsi nella splendida località di Agropoli, in provincia di Salerno per vivere insieme la terza edizione del raduno “Sole e mare moto”. Musica, spettacolo e divertimento saranno gli ingredienti delle giornate organizzate dall’associazione presieduta da Piera D’Avella: “Abbiamo – spiega la D’Avella – la fortuna di vivere in uno degli angoli più belli della Campania. La costiera cilentina offre la possibilità di abbinare il relax del mare con l’interesse per ciò che fa cultura. I primi insediamenti nella baia agropolese risalgono addirittura al settimo secolo prima di cristo. Fortunatamente ci sono ancora molte testimonianze architettoniche di una certa importanza che l’uomo ha lasciato nel corso dei secoli. In particolare il centro storico, al quale vi si accede dagli “Scaloni”, è uno dei pochi esempi rimasti in Italia di salita a gradoni. Il mare, poi, è tra i più puliti del meridione, e alle porte occidentali della città abbiamo il “Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano”, famoso per la grande varietà della fauna e della flora”. Il Moto Club Saraceni per quest’anno ha deciso di puntare sul puro divertimento del popolo motociclistico: “E’ – dice Piera – il terzo anno che ci impegniamo nell’organizzazione di un motoraduno. Abbiamo mosso i primi passi organizzativi nel 2008 con un Motoraid, e l’anno scorso abbiamo coordinato la quinta prova del trofeo nazionale della specialità. Il programma di quest’anno prevede per il giorno 1 la motoconcentrazione dalle 18:00 alle 20:30. Dopo faremo un giro turistico per le strade principali di Agropoli. In serata, alle 21:00 è previsto un concerto del cantante Dino Zero, al termine del quale ci sarà il “Lancio delle Mongolfiere” da parte di tutti i centauri che vorranno spedire un desiderio in cielo. Il 2 ci aspettano il sole, il mare e le moto! Sarà d’obbligo l’uso del costume, e per i temerari anche il salvagente. Oltre alle premiazioni di rito previste dal regolamento Fmi, abbiamo deciso di premiare tutti i Moto Club che ci onoreranno con la loro presenza. Per chi volesse saperne di più, può soddisfare le proprie curiosità cliccando sul sito www.saracenimotoclub.it. Vi aspetto numerosi!”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©