Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

IL BOOM DELLA WII FIT


IL BOOM DELLA WII FIT
23/05/2008, 15:05

Wii Fit è una periferica di gioco rivoluzionaria ideata dalla Nintendo, compatibile con la console Wii e acquistabile, da qualche mese anche in Italia, al prezzo di 90 euro (la console, invece, ne costa 250). Questp nuovo ritrovato tecnologico è diventato un vero è proprio oggetto cult in Giappone e, anche nel nostro paese, sta realizzando volumi di vendita sorprendenti. Ma, in particolare, a cosa serve Wii Fit? Cosa si può fare con questo nuovo accessorio pensato per arricchire le già numerose funzioni della Wii? In parole povere, si tratta di una sorta di bilancia elettronica che, collegata alla console a grazie all’uso di un software specifico, è in grado di calcolare altezza, peso, massa corporea e di trasformarsi in una vera e propria palestra casalinga, con tanto di personal training. Wii Fit, infatti, programma gli esercizi da fare in base ai chili da perdere e al tempo necessario per il dimagrimento.

Senza dubbio una rivoluzione e uno schiaffo morale non indifferente a chi, da anni, accusa le console di favorire il fenomeno dell’obesità. Non sarà un tappeto elastico ma, almeno, questa “bilancia/palestra”, costringe il “giocatore” a muoversi. Inoltre, gli esercizi per rimettersi in forma (o mantenerla) si suddividono in quattro areee: yoga, aerobica, equilibrio e muscoli. Con questa idea a dir poco geniale, la Wii riesce in qualche modo a tenere il passo delle sue concorrenti graficamente molto più potenti (Xbox360 e Playstation 3) puntando tutto, o quasi, sull’innovazione e l’originalità delle sue componenti e dei suoi software

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©