Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Secondo uno studio il caffè protegge da cancro all’utero

Il caffè protegge dallo sviluppare il tumore dell’endometrio


Il caffè protegge dallo sviluppare il tumore dell’endometrio
24/11/2011, 21:11

Buone notizie per gli amanti del caffè: secondo una ricerca condotta dai ricercatori statunitensi della prestigiosa Harvard School of Public Health dell’Università di Harward, bere un buon caffè può proteggere dal rischio di cancro all’utero.
I risultati sono stati pubblicati sulla versione online di Cancer Epidemiology, Biomarkers and Prevention, una rivista dell’American Association for Cancer Research ed hanno dimostrato - coinvolgendo circa 67mila donne di età compresa tra i 34 e i 59 anni - che bere 4 o più tazzine di caffè al giorno, riduce notevolmente il rischio di un tumore all’utero. «Il caffè ha già dimostrato di essere protettivo nei confronti del diabete grazie ai suoi effetti sull’insulina. Così abbiamo ipotizzato che avremmo potuto osservare una riduzione anche in alcuni tipi di cancro», ha commentato il dottor Edward Giovannucci, docente di nutrizione ed epidemiologia alla HSPH. Secondo gli studiosi, ciò che permette quesa protezione sono gli antiossidanti. Secondo il dottor Giovannucci, infatti, le analisi di laboratorio hanno dimostrato che il caffè possiede molti più antiossidanti rispetto alla maggior parte di frutta e verdura.
I risultati di questo nuovo studio confermano precedenti ricerche epidemiologiche che mostrano un’associazione inversa tra l’assunzione di caffè e il rischio di tumore dell’endometrio.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©