Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Resta costante la differenza di 60 nanosecondi

Il Cern conferma: i neutrini sono più veloci della luce


Il Cern conferma: i neutrini sono più veloci della luce
18/11/2011, 11:11

GRAN SASSO (ABRUZZO) - Stanno continuando gli esperimenti sui neutrini nel laboratorio costruito sotto il Gran Sasso. E si sta confermando la notizia che ha convolto il mondo della fisica: i neutrini riescono a superare la velocità della luce. Lo si è visto continuando a sparare neutrini dal Cern di Ginevra, con intervalli variabili tra un gruppo e l'altro. E i risultato confermano: i 720 Km circa di distanza vengono coperti ad una velocità superiore ai 300 mila chilometri al secondo. Per essere esatti, si "guadagnano" 60 nanosecondi, misura costante.
A questo punto, appare certo che non c'è un errore sistemico, come si era ipotizzato. Resta da capire il perchè di questa situazione. Le ipotesi sono diverse. SI va da un errore nelle formule di Einstein, ad un errore nel calcolare la velocità della luce, alla possibilità che il neutrino - come si  visto nei film e come si è ipotizzato in altre situazioni - alteri il proprio scorrere del tempo, a causa della sua altissima velocità.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©