Cyber, scienza e gossip / Internet

Commenta Stampa

Protagonista del videogame “Driver San Francisco”

Il detective virtuale John Tanner impazza sul web


Il detective virtuale  John Tanner impazza sul web
02/10/2011, 10:10

ROMA – Addio al mito degli affascinanti poliziotti e detective americani in carne ed ossa. Da oggi, la popolarità dei  vari  Steve McQueen - “Bullitt”,   Clint Eastwood - “Harry Callahan”,  Gene Hackman – “agente Doyle”, ma ne potremmo citare tanti altri, sembra “minata” , sul web, da  un detective virtuale: John Tanner.  Il protagonista di Driver San Francisco, primo  videogame che ripercorre il successo della grande tradizione cinematografica americana.  Il dato, a dir poco sorprendente,   emerge da uno studio promosso da Found!, la prima agenza di mood marketing communication in Italia, che ha monitorato il web per capire come e perché il popolo di internet ha elevato a icona pop un personaggio virtuale.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©